Finanziamenti imposte e tasse

Finanziamenti imposte e tasse

Home / News / Finanziamenti imposte e tasse

Come ogni anno, giugno è un mese impegnativo dal punto di vista delle scadenze fiscali e, in molte aziende, periodo di quattordicesima mensilità da pagare ai dipendenti.

Il periodo precedente alla pausa estiva è notoriamente impegnativo da un punto di vista di esposizione finanziaria e quindi di fabbisogno di breve termine da parte delle imprese.

Per evitare situazioni di possibile tensione finanziaria le banche mettono a disposizione una serie di finanziamenti a breve termine della durata da 6 a 12 mesi. Sono finanziamenti che prevedono:

  • un iter istruttorio rapido
  • tendenzialmente importo limitato
  • tassi di interesse contenuti

Essendo di durata inferiore ai 24 mesi non prevedono l’imposta sostitutiva dello 0,25% come i finanziamenti a medio lungo termine. I finanziamenti imposte e tasse sostengono in modo efficace il circolante delle aziende che ne fanno utilizzo, negli ultimi anni cresciuto in maniera importante.

Strumento di fidelizzazione della clientela

È da considerare che per le banche l’anticipo tasse e quattordicesime (così come l’anticipo tredicesime di dicembre) non è un prodotto su cui si possono generare margini importanti, dal momento che il periodo di rimborso è molto breve e non si possono caricare spese eccessive.

E’ piuttosto un modo di fidelizzare la propria clientela offrendo una soluzione utile, veloce e poco costosa per risolvere fabbisogni temporanei di liquidità e dilazionare il pagamento nell’ottica dei 12 mesi, esattamente il periodo in cui tale esigenza tornerà a manifestarsi. Per questo motivo, nella maggior parte dei casi, è lo stesso istituto di credito che annualmente ripropone alla propria clientela di ricostituire il finanziamento per il periodo successivo.

Il ruolo di pmitutoring.it

Con pmitutoring.it è possibile contattare uno dei tutor dedicati all’accompagnamento delle aziende nel rapporto con le banche, confrontare una o più soluzioni proposte dalle banche partner e farsi seguire in tutta la fase di raccolta documentazione e istruttoria, fino al momento della delibera da parte dell’istituto coinvolto.

La documentazione da predisporre – e successivamente da caricare nell’area riservata del portale – è la seguente:

  • Visura Camerale
  • Bilanci 2015, 2016 e definitivo 2017
  • Situazione infrannuale
  • Dettaglio banche con cui l’azienda lavora
  • Importo da finanziare con documentazione di spesa da sostenere

Per avere maggiori informazioni ed eventualmente un preventivo per il finanziamento imposte e tasse è sufficiente preparare la documentazione richiesta e registrarsi sul portale www.pmitutoring.it. Il tutor si metterà in contatto entro 8 ore e sarà possibile in tempi molto brevi inoltrare le richieste alla banca.


Tommaso Birelli

Clicca qui per leggere articolo in pdf


Chiamaci al numero verde

800 94 25 52

o compila il form sottostante, e i dati della tua azienda, per ottenere in poche ore un' analisi di fattibiltà della tua richiesta di finanziamento.

Ti contatterà un nostro tutor per accompagnarti.


Informazioni preliminari